Casella di testo: Recensioni

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, né ha carattere periodico, essendo aggiornato in relazione alla disponibilità e alla reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale, ai sensi della Legge n. 62 del 7-03-2001. Le fotografie pubblicate su questo sito, salvo diversa indicazione, sono copyright dei legittimi autori.

J. C.  MAUGIN

«Manuel du Luthier» di J.C. Maugin, 1834, insieme a «Nouveau  Manuel Complet du Luthier» di J.C. Maugin e W. Maigne, 1869 e «L’Art du Luthier» di A. Tolbecque, 1903, è uno dei testi classici della letteratura liutaria francese ottocentesca, al quale fanno riferimento, nelle loro bibliografie, un po’ tutti i successivi studiosi ed autori di trattati sulla liuteria.

Questo interessantissimo testo ci presenta in modo dettagliato ed esaustivo tutto il procedimento costruttivo del violino, della chitarra e di tutti quegli aspetti correlati alla costruzione dell’arco, in una forma ancora così attuale da farci dimenticare che è stato scritto quasi due secoli fa.

Il Maugin, con una descrizione minuziosa degli attrezzi, dei materiali e delle tecniche, ci rivela in modo semplice e chiaro tutti i passi della costruzione degli strumenti ad arco e della chitarra.

La complessità di queste fasi ci appare così chiara da far venir voglia di provare a cimentarsi nell’arte della liuteria, come che improvvisamente possa essere alla portata di tutti.

Il testo è concepito in modo da approfondire tutti gli elementi di progettazione, il contenuto scientifico, gli aspetti di tradizione, il mistero delle geometrie.

La chimica e le alchimie delle vernici, gli aspetti funzionali di messa a punto, tutto quello che normalmente è visto come “elemento complesso” della creazione dello strumento musicale, diventa improvvisamente alla portata di chiunque, almeno in apparenza.

Quasi un testo scolastico, educativo e di facile approccio, esplicativo e chiarificatore di tutti quei dubbi che appassionano l’amatore come il professionista.

Nella lettura del testo si consiglia di prestare molta attenzione alle 142 note di chiarimento, critica e approfondimento che il traduttore ha ritenuto di apportare e che sono importanti per una comprensione anche attualizzata del contenuto.

Un testo consigliato a chiunque ami la liuteria.

 

Lorenzo Frignani

 

 

 

 

Sommario dell’opera

Manuale del Liutaio