chitarra classica, chitarristi, musica, spartiti, musica popolare,  liutai, liuteria, recensioni ,eventi, interviste, dintorni, Mauro Storti, Angelo Barricelli, Titti Esposito

Casella di testo: Home page

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, né ha carattere periodico, essendo aggiornato in relazione alla disponibilità e alla reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale, unitamente ai materiali scaricabili da esso offerti,  ai sensi della Legge n. 62 del 7-03-2001. Le fotografie pubblicate su questo sito, salvo diversa indicazione, sono copyright dei legittimi autori.

Tutti i materiali  pervenuti a ChitarraeDintorni.eu : foto, file audio/video, documenti word, pdf, jpg et similari non saranno restituiti in alcun modo.

 

 

      Chitarra e Dintorni Portale

Statistiche web

Con un buono successo di pubblico e di appassionati si è concluso, con i concerti di musiche per chitarra classica dei chitarristi Angelo Barricelli e Cesare Flippo Tenuta, il "Festival della Chitarra" che ha dato vita anche al Primo Concorso Nazionale di Liuteria "Città di Bisignano". La singolare manifestazione è stata organizzata dalla Bottega di Liuteria dei fratelli Pignataro, patrocinata dall'amministrazione comunale, dalla Provincia e dalla Bcc Mediocrati. Nonostante la tradizione liutaria di Bisignano risalga a diversi secoli fa ed abbia raggiunto con i maestri liutai, Nicola e Vincenzo De Bonis, i più alti gradi di perfezione successi a livello nazionale ed internazionale, non si era mai pensato di organizzare una manifestazione che richiamasse in Calabria, a Bisignano, maestri liutai disposti a far valutare il proprio lavoro, i propri strumenti da una commissione esaminatrice. È quello che è avvenuto in questi giorni nella cittadina della Valle del Crati dove, poco meno di una decina di liutai provenienti da diverse regioni italiane, hanno esposto le loro chitarre in un'apposita mostra che è stata visitata da centinaia di curiosi e di appassionati intenditori e, infine, sono state attentamente esaminate a valutate dalla commissione. Questa, composta da Antonello Dieni, docente di chitarra classica nel conservatorio "Giacomantonio"; dal chitarrista Angelo Barricelli e dal liutaio Antonio Scandurra di Catania, ha avuto il suo da fare per determinare lo strumento vincitore del Concorso. Dopo attente valutazioni sullo stile e sull'acustica, vincitore del primo concorso di liuteria "Città di Bisignano" è stata dichiarata la chitarra classica da concerto costruita dal liutaio Anastasio Fasanaro di Catania.

 

 

Fonte: www.gazzettadelsud.it