Casella di testo: Casella di testo:
Casella di testo: Casella di testo: Casella di testo:

          Archivio

Casella di testo:
Casella di testo: Dintorni
Casella di testo:                                                                                                                          



Casella di testo:

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, né ha carattere periodico, essendo aggiornato in relazione alla disponibilità e alla reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale, unitamente ai materiali scaricabili da esso offerti,  ai sensi della Legge n. 62 del 7-03-2001. Le fotografie pubblicate su questo sito, salvo diversa indicazione, sono copyright dei legittimi autori.

Tutti i materiali  pervenuti a ChitarraeDintorni.eu : foto, file audio/video, documenti word, pdf, jpg et similari non saranno restituiti in alcun modo.

 

 

Casella di testo: Dintorni
Casella di testo: Casella di testo:

Antonio Onorato ( Aquilonia 13/01/64 )

Principale esponente del "jazz napoletano", nuova corrente musicale che fonde gli stilemi armonico-melodici della tradizione musicale napoletana con la musica afro-americana e che ha avuto la consacrazione internazionale con un concerto tenuto nel dicembre del 2005 al "Bue Note" di New York , tempio indiscusso del jazz mondiale. Studioso di etnomusicologia , ricordiamo i suoi lavori discografici di contaminazione con la cultura africana (angolana) - "Quatro linguas uma alma", "The soul breath"; con la cultura brasiliana - "Tudo azul", "Un grande abbraccio"; con la cultura medio-orientale - "Sotto il cielo di Baghdad" e svariati concerti in Marocco,Tunisia, Iraq. Ma soprattutto ricordiamo i suoi lavori di contaminazione con la cultura dei Nativi americani, a cui si avvicina sin dalla giovanissima età - "South winds", "Native Spirits", con la collaborazione dell’attore Enzo De Caro. E' l'unico musicista al mondo ad utilizzare la "Breath Guitar" (o chitarra a fiato) ,strumento rivoluzionario e futuristico. Ha inventato una tecnica personalissima che gli consente di suonare una chitarra come uno strumento a fiato. Numerose le collaborazioni con artisti nazionali ed internazionali , su tutte quella con Toninho Horta e quella con Franco Cerri. Ha lavorato con il cinema ed il teatro, realizzando alcune colonne sonore e con la televisione (Rai, Mediaset , BBC, ecc.) Attività concertistica molto intensa con concerti in Italia e in tutto il mondo. La sua chitarra é messaggera di pace e amore .

Antonio

         Onorato

                                 Biografia

brano del grande Miles Davis registrato durante la sessione del disco "Hand Down Jazz in Naples" ma non presente sul disco, insieme ad A. Farias e P. Condorelli. (www.antonioonorato.com)