chitarra classica, chitarristi, musica, spartiti, musica popolare,  liutai, liuteria, recensioni ,eventi, interviste, dintorni, Mauro Storti, Angelo Barricelli, Titti Esposito

Casella di testo: Home page

Il presente sito non costituisce testata giornalistica, né ha carattere periodico, essendo aggiornato in relazione alla disponibilità e alla reperibilità dei materiali. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale, unitamente ai materiali scaricabili da esso offerti,  ai sensi della Legge n. 62 del 7-03-2001. Le fotografie pubblicate su questo sito, salvo diversa indicazione, sono copyright dei legittimi autori.

Tutti i materiali  pervenuti a ChitarraeDintorni.eu : foto, file audio/video, documenti word, pdf, jpg et similari non saranno restituiti in alcun modo.

 

 

      Chitarra e Dintorni Portale

Statistiche webfree hit counterStatistiche web

Festival Chitarristico Etneo

-  prima edizione -

 

A cura di Francesca Pappalardo

L'Accademia Etnea della chitarra, fondata nell'anno 2008  da Domenico Scaminante, chitarrista-compositore catanese, si può considerare una realtà  consolidata viste la quantità e la qualità di eventi legati allo strumento prodotti sino ad ora.

 

Dalle master periodicamente organizzate con maestri di chiara fama quali Giulio Tampalini, Giovanni Puddu, Francesco Taranto, Christian Saggese, Laurent Boutreau, per citarne solo alcuni, alla innovativa "Festa della chitarra-incontro con l'autore" in cui giovani allievi chitarristi provenienti da scuole diverse formano insieme una grande orchestra con l'intento di eseguire  un concerto diretto dallo stesso autore del repertorio (Prima edizione V.N.Paradiso, seconda Giorgio Signorile).

 

Era il momento di creare un vero e proprio festival, una sinergia di personalità intorno alla chitarra e lo si è voluto fare coinvolgendo anche alcuni liutai. E' nata così la prima edizione del "Festival Etneo della chitarra", che ha avuto luogo a Gravina di Catania nei giorni 6,7 e 8 Luglio 2012 presso i locali dell'ex Municipio. L’evento è stato supportato dalla rivista SEICORDE e patrocinato dal Comune di Gravina di Catania.

 

 I docenti che hanno tenuto i corsi i maestri Angelo Barricelli e Domenico Scaminante, legati da una comune visione degli aspetti tecnico- musicali della pratica strumentale, ma anche da una profonda stima reciproca non solo professionale.

 

Tre giorni in cui gli allievi partecipanti, prevalentemente allievi interni dell'Accademia, hanno potuto respirare a tutto tondo la magia della chitarra, non solo attraverso le lezioni proprie e dei loro colleghi, ma anche ascoltando le perle di saggezza dei maestri liutai in merito alla costruzione degli strumenti e apprezzando i maestri che si sono esibiti in concerto.

 

I maestri di liuteria presenti, Antonino Scandurra, Santo e Davide Lo Verde, Mario Grimaldi, Anastasio Fasanaro, Franco Marino hanno convissuto in un clima di autentico scambio e reciprocità.

 

Nella serata di Sabato 7 Luglio il duo Blanco-Sinacori ha sfoderato in concerto un'esuberanza non solo tecnica e un'affiatamento non comune. Con un repertorio che spaziava da Giuliani a Bellinati ha entusiasmato il pubblico in sala con interpretazioni brillanti e ricche di colori.

 

Domenica 8 Luglio il concerto del maestro Angelo Barricelli felice conclusione del breve ma intenso percorso. Un'interpretazione sempre partecipe ed espressiva, con picchi di virtuosismo nelle opere di Paganini.

 

Per concludere la manifestazione non c'era modo migliore che assegnare dei premi speciali a due liutai catanesi: premio speciale alla carriera al maestro Antonino Scandurra, le cui chitarre sono suonate dai più rinomati concertisti internazionali,  e premio tradizione a Santo e Davide Lo Verde, realizzatori non solo di chitarre ma esperti costruttori di strumenti ad arco e mandolini.

 

Già si programma l'edizione 2013 che sarà ricca di sorprese e alcune innovazioni che hanno come scopo precipuo la divulgazione della Chitarra classica.